Descrizione Progetto

MEMORIE MIGRANTI

“Nella rugiada delle piccole cose, il cuore trova il suo mattino e si rinfresca”.
Memorie migranti è un viaggio nell’anima ed il cuore dell’umano, toccarne i lati oscuri che hanno contraddistinto la storia dei popoli. Il razzismo e le discriminazioni hanno segnato la storia del popolo negroafricano che, da secoli, cerca di lenirne le tracce.
MEMORIE MIGRANTI mette sotto i riflettori i fatti antichi ed attuali, idee e movimenti che hanno cercato di debellare le ingiustizie che colpiscono “ l’uomo nero”, dalla musica allo sport, invano. Perché?
Il testo c’interroga e ci assilla, vuole parlarne senza pretendere di avere una risposta immediata … Non un dito puntato ma una mano allungata.
Mohamed BA vi accompagnerà in un lungo viaggio sui sentieri del razzismo.
Durata: 1 ora 20
Materiale necessario:
1 videoproiettore
1 microfono ad archetto

Foto di WikiImages da Pixabay